ITA
  1. ENG
  2. POL

Menu Principale di Navigazione

 

Effetti sbiancanti documentati

 

Studi clinici strumentali condotti su volontari sotto controllo medico in soli 30 giorni, hanno confermato l'efficacia del dentifricio BlanX nel ridurre le macchie presenti sui denti e nell'aumentare il grado di bianco rispetto ad un bianco di controllo.

 

Bassa abrasività

Un buon dentifricio sbiancante, proprio perché diviene strumento di igiene consueta destinato ad un utilizzo protratto nel tempo, deve offrire garanzie di elevata tollerabilità e biocompatibilità sia per il dente che per la mucosa gengivale.
I dentifrici BlanX sono stati formulati con una miscela calibrata di silici di alta qualità, con una particolare granulometria, che consente di avere contemporaneamente un ottimo effetto pulente e di rispettare al massimo l'integrità dello smalto dentale, con una bassa RDA.

tabella con risultati evidenti dello sbiancamento dei denti e riduzione delle macchie
effetti sbiancanti documentati
 
 

Protezione delle gengive

Un test effettuato in vitro su cellule di gengiva umana, ha consentito di comprovare l'assenza di potere irritante da parte dei dentifrici BlanX e l'ottima bio-compatibilità con le cellule di gengiva.
L'ottima tollerabilità è stata confermata dai test clinici eseguiti su due gruppi di volontari per 7 gg: il trattamento di igiene orale dentifricio BlanX Classic + Collutorio BlanX ha apportato una riduzione dell'Indice di infiammazione gengivale (Gi) del 79% alla fine del trattamento, rispetto al 26.19% del trattamento placebo (spazzolamento dei denti con placebo e risciacqui con acqua).
I dentifrici BlanX proteggono il dente attraverso più modalità d'azione:

 
  1. grazie all'effetto antiplacca e batteriostatico;
  2. grazie all'effetto pulente delicato, profondo ma non abrasivo;
  3. grazie all'elevata bio-compatibilità e all'azione protettiva sulla mucosa gengivale.
 

Gradevolezza d'impiego

Test condotti su volontari hanno comprovato l'ottima gradevolezza per il consumatore delle eccezionali formulazioni BlanX, che lasciano l'alito fresco a lungo, la superficie del dente liscia e lucida, le gengive corroborate ed in buona salute.
La riduzione della placca batterica tra un lavaggio e l'altro è di tale entità da impedire la formazione di odori sgradevoli e l'effetto di inibizione dell'adesione dei batteri è tale da ostacolare la formazione di nuova placca per un lasso di tempo elevato.

 

Effetto antibatterico

I risultati del test in vitro mettono in rilievo la riduzione della carica batterica totale dopo il trattamento di igiene orale dentifricio BlanX Classic + Collutorio BlanX, rispetto a un trattamento placebo (spazzolamento dei denti con placebo e risciacqui con acqua) eseguiti su due gruppi di volontari per 2 gg.

 

Facciamo Luce sul Bianco

Post-treatment

Le premesse:
Il dentifricio Blanx White Shock funziona grazie a ossidi semiconduttori, che si distribuiscono sulla superficie dello smalto dei denti durante il normale lavaggio, andando a creare durante tutto il giorno una barriera invisibile e protettiva che inibisce la formazione di macchie dissolvendole.

Più luce la formula riceve durante la giornata, più intensa la carica sbiancante

 
 
processo di sbiancamento con i cristalli di Actilux
La luce di Blanx white shock
 

METODO DI SVOLGIMENTO DELLO STUDIO:



La sperimentazione ha preso in esame 60 soggetti tra i 20 e i 50 anni suddivisi in tre gruppi

 



Valutazione dell'efficacia alla luce della lampada del dentista (unica seduta di 20 minuti)

 



Valutazione dell'efficacia del dentifricio alla luce del sole (Ciclo Mensile)

 



Valutazione dell'efficacia del dentifricio con luce LED inclusa nella confezione (unica seduta)

 

 

I RISULTATI:

Il trattamento con la luce LED risulta il più efficace, è possibile ottenere un miglioramento del bianco di 3-4 tonalità partendo dal colore iniziale. L'efficacia è immediata dopo un trattamento di soli 20 minuti. Il trattamento mensile durante il quale il dentifricio viene attivato solamente dalla luce naturale ha un riscontro più che positivo. Lo sbiancamento è graduale, ma visibile. Il trattamento con la luce della lampada del dentista ottiene i risultati meno positivi in quanto la luce risulta di una lunghezza d'onda inefficace.